Mexico, maggio 2022: Gli Abitanti impegnati per il successo e l'impatto del Foro Sociale Mondiale

Immagine

Mercoledì 4 maggio 2022
L'Alleanza Internazionale degli Abitanti lancia un forte Appello a partecipare, tutte e tutti, al Foro Sociale Mondiale, a Mexico D.F. e in forma ibrida, dal 1 al 6 maggio 2022, implementando la mobilitazione dell'Agenda Solidale degli Abitanti che, in questi ultimi due anni, ha coinvolto oltre 1.100 attivisti di 77 paesi con 6 sessioni dell'Assemblea Mondiale Virtuale degli Abitanti e una molteplicità di incontri in tutti i continenti a sostegno della Campagna Sfratti Zero.
[Foro Sociale Mondiale]

Il FSM è una grandissima occasione di rilancio e della mobilitazione locale/globale, una tappa essenziale della convergenza delle re-esistenze popolari per fronteggiare la crisi del neoliberismo svelata dalla pandemia e aggravata dalle guerre in corso. Come rete degli attivisti per il diritto ad abitare di tutto il mondo siamo mobilitati nel Consiglio Internazionale FSM, nel Comitato FSM Mexico e negli incontri preparatori in Asia, Africa, America Latina, America del Nord ed Europa, per contribuire concretamente al successo e all'impatto politico di questo spazio globale di dialogo e iniziativa.

Perciò siamo impegnati a realizzare e a partecipare alle attività del FSM, presenziali e online, direttamente e in collaborazione con altre organizzazioni, reti sociali e sindacali, per scambiare le esperienze, condividere le strategie, far convergere le iniziative e le lotte per il diritto alla casa, alla terra, alla città. Perché un altro mondo è possibile lottando, re-esistendo e costruendo l'alternativa nella solidarietà, per la pace, la giustizia sociale ed ambientale al primo posto! [Agenda degli Abitanti al FSM 2022]

Costruendo l'Agenda Solidale degli Abitanti

4a sessione Assemblea Mondiale Virtuale degli Abitanti 
(FSM – 30/01/2021)

La pandemia ha svelato la crisi strutturale del neoliberismo e la possibilità di politiche alternative, ma anche il rischio di restaurazione dell'antica normalità che ha fallito. Le vittime della crisi sono le classi popolari e i paesi impoveriti, mentre si sta approfondendo il fossato economico e sociale all'interno dei paesi, ridefinendo l'assetto geopolitico tra paesi imperialisti e paesi sottoposti a nuovi tipi di colonizzazione, causa potente di conflitti e spinta alle migrazioni.

La questione abitativa e fondiaria è nel cuore della crisi, come fattore di trasferimento di ricchezza verso la finanziarizzazione, causa di precarizzazione abitativa e consumo dell'ambiente. Le organizzazioni di abitanti hanno dimostrato di saper re-esistere casa per casa, quartiere per quartiere, paese per paese, sempre più anche a livello continentale globale:

- contrastare le violazioni del diritto alla salute, alla casa e l'attacco al reddito
- porre le basi per politiche abitative e fondiarie fondate sui diritti umani, dell'ambiente e la redistribuzione delle risorse.

La difesa dei difensori dei diritti umani è essenziale. E' venuto il momento di consolidare queste convergenze definendo e mettendo in marcia la

Agenda Solidale degli Abitanti 2021-2022

Obbiettivo
Rafforzare il coordinamento e l'impatto delle re-esistenze popolari locali/globali: contrastare le violazioni del diritto alla salute, alla casa, alla terra, alla città e l'attacco al reddito, rivendicando e  implementando politiche fondate sui diritti umani e dell'ambiente e la redistribuzione del reddito, alternative al neoliberismo.

Calendario delle mobilitazioni (in progress)

2021

2022

  • Data da decidere: Sessione del Tribunale Internazionale sugli Sfratti in tempo di pandemia

Coordinamento

Definire una forma di coordinamento ai vari livelli, inclusiva ed efficace dell'Agenda Solidale degli Abitanti, nucleo della Via Urbana e Comunitaria, cioè dello spazio per gli scambi e l'uso di strumenti comuni  delle lotte e le mobilitazioni delle organizzazioni popolari.

Sessioni dell'Assemblea Mondiali Virtuale degli Abitanti 2021

  • Dicembre
  • Riunioni continentali periodiche
  • Riunioni nazionale/locali periodiche

Sessioni di formazione

  • Preparazione Campagne Sfratti Zero e sessioni del Tribunale Internazionale degli Sfratti
  • Utilizzo della normativa internazionale e difesa del diritto alla casa
  • ...

Alleanze

  • Organizzazioni e reti sociali: Global Platform Right to the City,  HIC,  Sindacati dei lavoratori (PSI), organizzazioni di lotta contro la fame, organizzazioni contro il debito (CADTM, Jubileo Sur), …
  • I Relatori Speciali ONU: sul Diritto alla Casa, sul Diritto alla Salute, sulla Violenza contro le Donne, sulla Situazione dei Difensori dei Diritti Umani
  • Università
  • Autorità locali e governi progressisti
  • Forze politiche progressiste

Foro Sociale Mondiale