Perché possa essere corretto l’ineguale accesso alle risorse del pianeta e perché sappiamo prenderci cura della casa comune che le future generazioni ci danno in prestito. Preghiamo. [Foto: Kariobangi/Nairobi/Kenya]