Dal 4 ottobre, festa di san Francesco d'Assisi, parte la campagna di preghiera «Laudato si’»

Immagine

Lunedì 4 ottobre 2021
Da oggi, 4 ottobre, festa di san Francesco d'Assisi, è iniziata una campagna di preghiera di 40 giorni basata sugli “Obiettivi” dell’enciclica del Papa per la cura della casa comune. Lanciata oggi con un comunicato dal Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, essa è rivolta alle comunità che aderiscono alla «
Piattaforma di iniziative Laudato si’», ed è articolata in sette giornate, tante quante sono le comunità che aderiscono al progetto: lunedì famiglie, martedì mondo economico, mercoledì ospedali, giovedì istituzioni educative, venerdì organizzazioni e gruppi, sabato ordini religiosi e domenica parrocchie e diocesi.

La chiusura sarà il 14 novembre, Giornata mondiale di preghiera per i poveri, data in cui i membri della Chiesa universale saranno invitati a impegnarsi fermamente nella creazione di propri «Piani Laudato si’» e verranno pubblicate le linee guida per pianificare il raggiungimento degli “Obiettivi”: risposte al grido della terra e dei poveri, economia ecologica, adozione di stili di vita sostenibili, istruzione e spiritualità ecologiche, impegno comunitario e azione partecipativa.